È stato firmato il giorno 8 maggio 2019 il protocollo di intesa fra il Comune di Prato, Confservizi CISPEL Toscana, Cap S.c.a.r.l., G.I.D.A. S.p.A e Citelum Italia S.p.A, per la realizzazione congiunta di progetti smart city nell’area pratese.

Confservizi CISPEL Toscana è il soggetto cui fanno capo le public utilities che connette le partecipate e aziende di servizi pubblici nel territorio ed opera per finalità di pubblica utilità, inoltre è una associazione regionale riconosciuta dalla Regione Toscana con propria delibera. In tale veste, ha firmato il protocollo per conto di:

•    Alia S.p.A.
•    Consiag Servizi Comuni S.r.l.
•    Edilizia Pubblica Pratese S.p.A.
•    Estraclima S.r.l.
•    Estracom S.p.A.
•    ESTRA S.p.A.
•    Società Publiacqua S.p.A.
•    Publies Energia Sicura S.r.l.
•    Interporto della Toscana Centrale S.p.A.
•    Toscana Energia S.p.A.

Il protocollo, della durata di tre anni, si inquadra nell’ambito dello sviluppo del piano smart city avviato nel 2016 dal Comune di Prato con il supporto del PIN S.c.r.l. – Polo Universitario Città di Prato e di Confservizi Cispel Toscana e ha l’obiettivo di promuovere e coordinare le azioni dell’insieme degli enti pubblici, delle utilities e degli altri gestori di servizi a rilevanza pubblica, anche mediante lo scambio di dati ed informazioni utili a questo scopo.

In particolare, su questo tema, nel  dicembre 2018 si è svolto a Prato uno Smart Living Lab con la partecipazione di tutte le Utilities del territorio, che aveva l’obiettivo di individuare alcune priorità  di intervento per il raggiungimento di una proficua collaborazione ed in particolare quella di dar vita, sfruttando le possibilità offerte dalle tecnologie ICT, di una cosiddetta “Situation Room” attraverso la quale i vari attori coinvolti possano scambiarsi in tempo reale informazioni relative alla città ed ai suoi eventi significativi per una gestione efficiente dei servizi e per la sicurezza.

Comunicato stampa
Protocollo-Smart Cities – Prato – def150419

Articoli Stampa

Il Tirreno – Banca dati comune per la mobilità e gestione dei cantieri stradali
La Nazione Prato – Scambiarsi notizie? Ora si può fare
Notizie di Prato – Prato città sempre più smart: un’unica regia per orientare i cittadini tra traffico, sosta e cantieri